Torino

Giorgetti alla Fim Cisl: "E' tempo di deglobalizzazione"

Il ministro dello Sviluppo economico, ospite del congresso del sindacato al Lingotto: "Oggi se manca un solo pezzo prodotto all'estero, si blocca tutta la filiera".

Incentivi all'auto e ammortizzatori sociali non bastano. Per accompagnare i lavoratori nella transizione ecologica, il governo deve fare di più. Lo ha detto il segretario generale della Fim Cisl, Roberto Benaglia, in chiusura del congresso nazionale della Fim a Torino. 

Al Lingotto si è collegato anche il ministro allo sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti. Pandemia e crisi dei componenti spingono l'Europa a una maggior ricerca di autonomia e di questo nuovo contesto produttivo dobbiamo approfittare. 

Nel video un passaggio dell'intervento del ministro.