500 chilometri in bici a favore della mobilità green

In bici da Torino al delta del Po

L'impresa di un torinese di 50 anni a favore della mobilità e del turismo sostenibili. Sulla bici porterà anche la bandiera della pace. Se lo faccio io, dice Danilo Rispo, lo possono fare tutti.

Il titolo dell'impresa è “Se ci provo io…” ed è il viaggio di 500 chilometri in bicicletta di un torinese di 50 anni, da Torino fino a Rovigo. Danilo Rispo è partito questa mattina (lunedì 4 aprile) per raggiungere Rosolina a Mare, comune veneto sul delta del Po. L'iniziativa è a favore della mobilità e del turismo sostenibili ed è patrocinata dalla Città metropolitana di Torino. Danilo Rispo, che nella vita fa l'intrattenitore, ha deciso di fare questo viaggio anche per portare un messaggio di pace lungo il percorso che farà, lungo la pista ciclabile Vento che costeggia il Po. Sulla bici infatti oltre alla bandiera con lo stemma di Torino c'è la bandiera arcobaleno. Noemi Romeo ne ha parlato con il protagonista e con la consigliera della Città Metropolitana di Torino Rossana Schillaci.