Questa sera i granata recuperano la partita con l'Atalanta

Juric all'esame del maestro Gasp

La gara di Bergamo ripropone la sfida in panchina tra il tecnico croato e quello dell'Atalanta che ne è l'ispiratore tattico. Calcio d'inizio alle 20.15.

Allievo contro maestro atto secondo. All'andata il maestro la spuntò nei minuti di recupero lasciando nel discepolo molto amaro in bocca ma anche la sensazione di essere sulla strada giusta che è stata poi confermata dal resto del campionato. 

Questa sera nel recupero di Atalanta- Torino avremo l'occasione per verificare quanta distanza vi sia ancora tra Giampiero Gasperini e Ivan Juric che anche ieri nella conferenza stampa della vigilia ha ammesso di dovere molto della sua idea calcistica al tecnico nerazzurro. 

E' questo il motivo di principale interesse in una partita che sul piano della classifica conta quasi esclusivamente per i bergamaschi a caccia di una qualificazione europea. 

Il Toro, lontano da ogni affanno, può invece dedicarsi alla sperimentazione e così, nonostante sia recuperato, Andrea Belotti potrebbe partire dalla panchina per lasciare spazio a uno tra Pellegri e Sanabria. Dovrebbe invece essere in campo Bremer, uscito affaticato dalla partita con lo Spezia ma ora pienamente disponibile. Rodriguez non al meglio dovrebbe lasciare spazio a Buongiorno, un altro che vuole sfruttare quest'ultimo scorcio di stagione per mettersi in mostra. Si gioca nell'inconsueto orario delle 20,15