Cinque università un politecnico e il Cnr

Proteggere le superstar

Un progetto per tutelare e recuperare i capolavori della Street Art minacciati da agenti chimici, atmosferici e dal vandalismo

«Mi è sempre più chiaro che l'arte non è un'attività elitaria riservata a poche persone: l'arte è per tutti e questo è il fine a cui voglio lavorare» Parole di Keith Haring geniale street artist americano. Nell'89, un anno prima di morire, disegnava sulla facciata di una chiesa pisana un murale: un inno di pace e felicità universale. Tuttomondo il titolo: 10 metri di altezza per 18 di larghezza. E' per testimonianze artistiche e di bellezza come questa che il progetto Superstar è stato pensato. 5  università: Pisa, Torino, Bologna, Bari, Venezia, il Politecnico di Milano  e il Cnr per unire competenze e tentare di tutelare, conservare e restaurare un tipo di arte che è per tutti e sta fiorendo in tante città italiane.