Rewind

Quando Nuto Revelli raccolse alcune lettere dei soldati morti in Russia durante la guerra

Da TGR Piemonte del maggio 1988, di Claudio Capello

Il ricordo di uno dei momenti più drammatici della storia degli Alpini, Il sacrificio sul Don. Nuto Revelli raccolse alcune lettere di questi soldati mandati a morire in Russia durante la seconda guerra mondiale. Nel maggio del 1988 una mostra li ricordò.