Covid

Scatta la quarta dose per Over80, ospiti delle Rsa e fragili

Oggi i primi sms con le convocazioni per le fasce di popolazione interessate dal secondo booster. L'85% della popolazione ha già completato il ciclo primario, le ospedalizzazioni restano sotto soglia.

In Piemonte sono 340 mila gli ultraottantenni, di cui circa 30 mila nelle rsa, 117 mila i soggetti fragili sopra i 60 anni. A loro è rivolta la campagna per la somministrazione del secondo booster, la quarta dose di vaccino anti covid. Le inoculazioni avverranno nelle strutture per anziani, dai medici di base o negli hub vaccinali, con percorsi differenziati per i soggetti a rischio. Intanto la campagna con il ciclo primario ha già raggiunto l'85% della popolazione.

Servizio di Marco Bobbio, montaggio di Elisa Pozzati. Intervista a Pietro Presti, consulente strategico covid Regione Piemonte.