In migliaia ai 2000 metri della "Rossa" di Prato Nevoso

Delirio sotto la consolle, bagno di folla in alta quota

Il dj torinese Gabri Ponte ha chiuso il festival che ha visto tra i protagonisti anche Bob Sinclair

Un  mare di giovani in festa  ha ballato e cantato sulle note della musica del dj torinese Gabri Ponte, il loro beniamino. Era l'ultima giornata de “La Rossa music festival”.  L'evento, al suo primo anno ha goduto di una partecipazione ben oltre le aspettative degli organizzatori.

Si è conclusa in bellezza questa stagione della ripartenza, soprattutto per le presenze sulle piste , in costante aumento. Una sfida quella del festival in un mese non semplice per la montagna . Prima di Gabri Ponte, sulle cime di Prato Nevoso era arrivato Bob Sinclair

Servizio di Federica Burbatti

Montaggio di Cristiano Gaviglio