Secondo Confindustria manca il personale qualificato

Bonomi: "Manca personale qualificato come ai tempi di Cavour"

Il presidente di COnfindustria Carlo Bonomi a Torino cita un passaggio di un discorso del primo ministro del 1861: "Difettiamo di buoni capimastri nelle nostre fabbriche"

"Difettiamo di buoni capimastri nelle nostre fabbriche". Il presidente di Confindustria Bonomi sceglie di citare un discorso di Cavour: era il 27 maggio 1861, oltre un secolo e mezzo fa, e il problema - allora come ora - era la formazione. Le aziende non trovavano personale qualificato. Secondo l'analisi presentata dal direttore del centro Einaudi, Giuseppe Russo, in dieci anni il Piemonte ha perso quasi 4 miliardi di investimenti. Non solo in infrastrutture, ma anche in capitale umano. Col risultato per esempio che le startup sono troppo poche.

Nel servizio, le interviste a:

  • Carlo Bonomi
    Presidente Confindustria
  • Giuseppe Russo
    Direttore Centro Einaudi
  • Gian Maria Gros-Pietro
    Presidente Intesa Sanpaolo