500 musicisti suonano in contemporanea

In piazza San Carlo si registra lo spot ufficiale dell'Eurovision Song Contest

E' il primo grande appuntamento di una serie che anticiperanno il grande festival in programma a Torino dal 9 al 14 maggio.

Per l'intera giornata nel centro di Torino le note tambureggianti di centinaia di batterie schierate in una piazza San Carlo transennata, per la registrazione dello spot ufficiale dell'Eurovision Song Contest

L'evento si chiama Rocking' 1000 thousand: 500 musicisti arrivati da tutta Europa che suonano in simultanea, ci sono anche dei piemontesi. Si tratta di fatto della band più grande del mondo, un progetto nato con i Foo Fighters nel 2014. 

E' il primo grande appuntamento di una serie che anticiperanno il grande festival in programma a Torino dal 9 al 14 maggio

Lavori in corso ovunque in città per accogliere, a fine aprile, le 40 delegazioni dei paesi partecipanti e dare il via alle prove con gli artisti.

Ma non mancano anche le note dolenti. Annullati i 182 concerti  del programma "Aspettando Eurovision" che i commercianti del centro stavano organizzando. Motivi burocratici all'origine della scelta, ovvero le autorizzazioni alla deroga al suono che si sarebbero dovute chiedere per ogni esibizione al comune per poter suonare fino a mezzanotte. Una situazione - dicono i commercianti - praticamente ingestibile.

Servizio di Giorgio Giglioli, interviste a: Davide Pighetti, batterista Momo rock band; Annamaria Morgante, soprano; Pierluigi Colantoni,  Direttore comunicazione Rai