Serie A

Juve: torna Arthur. Toro, rischio Bremer

Allegri contro il Venezia col dubbio del modulo: torna Vlahovic, ballottaggio tra Morata e Kean. Juric in attacco schiera Pellegri per sfatare il tabù Empoli

Per il quarto posto manca solo la matematica, ma ora la terza piazza diventa un obiettivo: sguardo al Napoli, ma sulla strada della Juve c'è il Venezia del dopo-Zanetti, con Andrea Soncin in panchina. Allegri a centrocampo recupera Arhur, e allora si ripresenta il dilemma tattico: 4-2-3-1 o 4-3-3. Nel primo caso, scontato il rientro di Vlahovic dal primo minuto: dietro di lui Bernardeschi, Dybala e uno tra Vlahovic e Kean. Altrimenti, il tridente Vlahovic-Dybala-Morata è tutt'altro che certo. Anche perchè, Kean scalpita.

Di sicuro Danilo tornerà nella sua naturale posizione di terzino destro. Nel Torino, qualche grattacapo anche per Juric.

Il Toro a Empoli non vince dal 1984: per rompere la maledizione Juric si affida a Pellegri, lasciando a riposo sia Sanabria, sia Belotti. A sostegno, Brekalo. Da vedere se ci sarà Praet, tra i migliori contro l'Atalanta, ma al rientro dall'infortunio. Altrimenti, a scalpitare, nel Toro, c'è Demba Seck.