Cantalupo Ligure (AL)

La Peste suina strozza anche il turismo, l'Alessandrino chiede meno divieti

La diffusione del virus tra i cinghiali non si ferma. E le conseguenze pesano, come emerge dall'incontro tra Cacciatori, allevatori, operatori economici a Cantalupo Ligure.

Un incontro molto partecipato, a Cantalupo Ligure (Alessandria) sulla emergenza peste suina. Cacciatori, allevatori, operatori economici chiedono un allentamento dei divieti in vigore da febbraio che stanno strozzando il settore turistico. 

Servizio di Laura Preite, Interviste a: IRENE ZEMBO,  geologa e operatrice turistica; ROBERTO FERRARI, allevatore e consigliere comunale di Roccaforte Ligure; MARCO PROTOPAPA, assessore regionale all'Agricoltura