Non mi pento di niente

Il dramma del drammaturgo romeno Csaba Székely in scena per la prima volta in Italia

Al Teatro Gobetti  per la stagione del Teatro Stabile di Torino Non mi pento di niente”, testo del drammaturgo rumeno Csaba Székely, tradotto da Roberto Merlo. La regia è di Beppe Rosso, in scena insieme  a Lorenzo Bartoli e Annamaria Troisi
Lo spettacolo prodotto da ACTI Teatri Indipendenti, con il sostegno di TAP – Torino Arti Performative, sarà in scena fino a domenica 24 aprile 2022.


Servizio di Simonetta Rho

montaggio Massino Carnemolla 

intervista a Beppe Rosso, attore e regista