Un software per scegliere la combinazione agricola più sostenibile

Agricoltura su misura

Il progetto europeo Land Support nelle parole di Tommaso Romano, consorzio tutela pomodoro San Marzano, del coordinatore Fabio Terribile, Università Federico II di Napoli, Alessia Perego, Università di Milano e Maria Laura Bancheri, ricercatrice CNR

Oltre 60 ricercatori di 10 diversi Paesi, coordinati dall'università Federico II di Napoli, hanno messo a punto una piattaforma web che permette di capire qual è la combinazione migliore per ottimizzare la produzione quantificandone anche l'impatto ambientale. Quindici i programmi a disposizione, tra cui anche uno per lo stoccaggio di carbonio nei suoli. E' il progetto europeo Land Support nelle parole di Tommaso Romano, presidente del consorzio di tutela del pomodoro San Marzano, del coordinatore del progetto, Fabio Terribile dell'Università Federico II di Napoli, di Alessia Perego dell'Università di Milano e di Maria Laura Bancheri, ricercatrice del CNR.