Le band hanno rivoluzionato l'immaginario collettivo

Gli universi paralleli di Beatles e Rolling Stones

Ai due gruppi leggendari del pop rock britannico è dedicato l'ultimo libro del giornalista Gino Castaldo. Che parte da un paragone mitologico.

I Beatles, ribelli educati con la faccia da bravi ragazzi, hanno realizzato una rivoluzione gentile nel pop. Al contrario i Rolling Stones sono maledetti e poco affidabili, il loro mood rock copiato ancora oggi rimane unico. Per gli appassionati due universi paralleli ora ricostruiti dal giornalista Gino Castaldo in un libro che si legge come un romanzo partendo con un paragone mitologico. 

Servizio di Simonetta Rho, montaggio di Enrica Politano, intervista a Gino Castaldo