Sono tra i favoriti per il successo finale

La giornata dei Kalush all'Eurovision

Prova generale per il gruppo ucraino in gara al Contest nella semifinale del 10 maggio. "Speriamo che anche gli europei possano amare questa canzone, così come è successo nel nostro paese" così Oleh Psiuk il frontman della band

Al Palaolimpico giornata di punto e a capo. Fino ad ora il palazzetto di piazza d'armi era stato riservato alle delegazioni con prove a porte chiuse per le ultime messe a punto delle performance, Il racconto  tutto attraverso i social dell'organizzazione canora europea. Da oggi si comincia a far sul serio con le conferenze stampa eurovisive. tra le primi artisti a rompere il ghiaccio questa mattina la lituana Monika Liu. Con li suo brano Sentimentai è tra i 14 artisti in gara  nella prima semifinale di martedì. 


Gli artisti più attesi oggi però sono  i Kalush, gruppo  rap ucraino  che all'Eurovision song contest  vuole essere  megafono del loro paese da oltre 2 mesi in guerra, Così il rapper Oleh Psjuk, frontman della band: 


“La canzone Stefania è dedicata a mia madre,  ma con l'inzio della guerra  è diventata molto popolare significando qualcosa per molte persone . In breve tempo stefania è diventata una metafora per la madre ucraina  e così l'hanno cantanta tutti pensando alle loro madri, speriamo che anche gli europei e non solo gli ucraini possano amare questa canzone”.