Torino

Giù il sipario sul Salone del Libro più visitato di sempre

E' già tempo di bilanci: oltre 168mila i visitatori, mai così tanti dal 1988 a oggi. E già si pensa alla prossima edizione.

 

Servizio di Antonio Sgobba, interviste a Nicola Lagioia, direttore del Salone del Libro; Silvio Viale, Presidente Torino Città del libro

Si è chiuso il Salone Internazionale del Libro 2022, dal titolo “Cuori Selvaggi”.  L'ultima diretta da Nicola Lagioia. Registrati ottimi numeri: più di 168mila i visitatori al Lingotto. Mai così tanti dal 1988 a oggi.   

Sarà dunque ricordata per i record la 34esima edizione del Salone del Libro, il più grande di sempre. I visitatori, annuncia nella conferenza stampa finale Silvio Viale, presidente dell'associazione Torino Città per il Libro, sono stati 168mila, "mai così tanti". "Abbiamo vinto la sfida, non noi ma il Salone del Libro", aggiunge Giulio Biino, presidente del Circolo dei Lettori, aprendo la busta in cui aveva inserito il numero di visitatori ipotizzato all'inizio della buchmesse, ovvero 161mila.

Le sale convegni allestite nei padiglioni della manifestazione sono stati 49 che hanno ospitato complessivamente 1446 eventi di cui 200 hanno registrato il sold out. Le persone che hanno partecipato agli eventi sono state oltre 89.450, di queste 26 mila hanno effettuato la prenotazione online.

La piattaforma del Salone ha registrato 72 mila iscrizioni, i giornalisti accreditati quasi 2500, il 58% in più rispetto al 2021, i blogger 1320, gli operatori professionali 1900. Nell'esordio su TikTok sono state 1,6 mln le visualizzazioni.

La prossima edizione si svolgerà dal 18 al 22 maggio 2023.