Credito cooperativo

Banca d'Alba da record

Dopo due anni riuniti in presenza migliaia di soci per approvare il bilancio dei record. Annunciata l'apertura di nuove filiali.

Torna la festa dell’istituto di credito che ha convocato tutti i 61mila soci all’incontro di piazza Medford per il momento di democrazia finanziaria più partecipato del credito cooperativo in Italia. Una tradizione sospesa solo causa pandemia. All’ordine del giorno l’approvazione di un bilancio con tutti gli indici in crescita, che rendono l’ultimo esercizio il migliore della storia della Banca. I volumi sono cresciuti di 950 milioni di euro per raggiungere un totale di 11,4 miliardi; oltre 168mila i clienti. 

Servizio di Caterina Cannavà.