La solitudine del Misantropo

Debutto al Carignano di Torino del "Misantropo" di Molière. La nuova produzione dello Stabile rimarrà in scena fino al 22 maggio. La regia affidata a Leonardo Lidi che ha anche adattato il testo.

Servizio di Simonetta Rho 

montaggio Claudio Secco

intervista a Leonardo Lidi, regista

 

Per il 400° anniversario della nascita di Molière, il Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale ha chiesto a Leonardo Lidi di mettere in scena IL MISANTROPO. Lo spettacolo, interpretato da: Christian La Rosa, Giuliana Vigogna, Orietta Notari, Francesca Mazza, Marta Malvestiti, Alfonso De Vreese, Riccardo Micheletti, resterà in scena fino al 22 maggio. Leonardo Lidi oltre alla regia cura anche l’adattamento del testo, le scene e le luci sono di Nicolas Bovey, i costumi di Aurora Damanti e il suono di Dario Felli. Assistente alla regia Riccardo Micheletti.