Anche Di Maio nella folla del Salone

Folla al salone del libro. Ieri visita privata del ministro degli esteri Luigi Di Maio in una giornata ricca di tanti ospiti. Ermal Meta al suo primo romanzo e Alessandro Gassman che sostiene ambientalista.

Pomeriggio tra gli stand e i libri del salone per il ministro degli esteri Luigi di Maio. In visita privata approfittando della concomitanza tra la kermesse libraria e il consiglio d'europa. Tanti anche oggi gli ospiti e i visitatori al Lingotto. L' attore e regista Alessandro Gassmann qui non per il cinema ma  per sostenere i ragazzi dei Fridays for future.

Autografi per Gassmann, ma dal mondo del grande schermo al salone oggi anche Franco Nero. Immortale il suo Django che oggi incontra da autore  per Rai libri. Cinema ma anche musica. Al salone non sono mancati selfie e abbracci per Ermal Meta  al suo primo romanzo dedicato al suo paese d'origine l'Albania domani e per sempre. Al salone protagoniste anche storie di speranza come quella di Asma fuggita dall'Afghanistan lo scorso agosto. La sua fuga da Kabul è diventato un romanzo e tra pochi giorni sta per nascere  suo figlio.

Oggi si chiude la kermesse. Grande attesa per i numeri di una edizione da record.


Servizio di Elisabetta Terigi 

Montaggio Fabio De Giovanni 
Interviste a Alessandro Gassmann, Franco Nero ,Ermal Meta