Serie A

Calciomercato, tra Pogba e Belotti spunta Morata

La Juve prepara il rilancio per Di Maria, ma non molla Kostic e Molina. Giovani: c'è Fagioli. Il Gallo, dopo con la partita contro l'Ungheria, rientra in anticipo dalla Nazionale: in attesa della sua decisione, i granata puntano Joao Pedro

Ti aspetti Pogba - già svolte negli Stati Uniti parte delle visite mediche. Sei pronto a un rilancio della Juventus per Di Maria, che vuole solo un anno di contratto prima di volare in Argentina a chiudere la carriera. Ed ecco, invece, rispuntare Morata. Il blitz di Cherubini a Madrid riportano in alto le quotazioni dello spagnolo: offerto all'Atletico un riscatto da 15 milioni di euro, con Kean che potrebbe entrare nella trattativa come contropartita. Senza mollare le piste che portano a Kostic e Molina. Più i giovani: oltre a Gatti e al "canterano" Miretti, Allegri potrebbe tenersi anche Fagioli. Zaniolo e Raspadori, nomi ormai quasi dimenticati. Fuga ogni dubbio, invece, Juan Cuadrado: “Alla Juve sto bene”, dice. “Non ho rifiutato alcuna proposta”.

Telenovela Belotti

Calciomercato: giri di valzer alla Juve, telenovele al Torino. Dopo il match contro l'Ungheria, Belotti, d'accordo con Mancini, lascerà la Nazionale. Attesa la decisione sul suo futuro. Occorre far presto perché il mercato non aspetta: in caso d'addio, pronto l'assalto a Joao Pedro. Occhi puntati su Italia-Ungheria. Magiari guidati da quel vecchio cuore granata di Marco Rossi, da Druento. Che se non avesse fatto carriera a Budapest, avrebbe avuto un futuro da commercialista. Altro osservato speciale, Wilfried Gnonto, nato a Verbania da genitori ivoriani. Contro l'Ungheria, partirà titolare. E chissà che non possa scaldare anche lui la lunga estate del calciomercato.