Sorteggiato il calendario del campionato di calcio

Juve e Toro, la stagione inizia in discesa, il derby in autunno

I bianconeri debutteranno allo Stadium contro il Sassuolo, i granata a Monza contro la squadra di Berlusconi. Calcio d'inizio alla vigilia di Ferragosto.

Sarà un avvio di stagione morbido per Juve e Toro. L'algoritmo dal quale è scaturito il calendario del campionato '22-'23 è stato benevolo con le torinesi che potranno beneficiare di decollo tutto sommato soft. I bianconeri inizieranno allo Stadium contro il Sassuolo mentre i  granata terranno a battesimo il debutto in serie A del Monza di Silvio Berlusconi. 

Alla seconda giornata la Juve andrà a Marassi contro la Samp mentre gli uomini di Juric debutteranno di fronte al proprio pubblico ospitando la Lazio. Terza giornata con un po' di pepe in più con i bianconeri che ospiteranno la Roma di Mourinho, mentre per i granata ci sarà un'altra neopromossa, la Cremonese.  La stracittadina arriverà alla decima e si disputerà all'Olimpico, mentre per il derby d'Italia sarà necessario attendere la tredicesima. Calcio d'inizio il 13 agosto, data inconsueta per il mondo del pallone ma tributo inevitabile al mondiale del Quatar che tra novembre e dicembre fermerà i campionati. Fino ad allora le squadre impegnate nelle coppe come la Juve giocheranno tre volte a settimana con un ritmo che non concederà tregue.


Nell'allestimento delle squadre serve insomma muoversi rapidamente e anche se il mercato si aprirà ufficialmente solo tra una settimana Juve e Toro sono al lavoro. I bianconeri stanno per annunciare l'arrivo di Pogba ma devono convincere De Ligt a resistere alla sirene del Chelsea, cantiere del tutto aperto per i granata che devono ricostruire mediana e linea offensiva. Estate calda per le torinesi e almeno in questo campo i cambiamenti climatici non c'entrano nulla. 

Servizio Stefano Tallia 

Montaggio Giancarlo Raviola