Il riscaldamento globale cambia la circolazione atmosferica

Atmosfera bollente

Nel Mediterraneo, anticicloni africani invece di quello delle Azzorre. Sono più potenti e persistenti, spiega Antonello Pasini, fisico del clima del CNR

Le ondate di calore dall'equatore verso le medie latitudini stanno aumentando non solo in frequenza, ma anche in intensità. Effetto del riscaldamento globale che ha cambiato la circolazione degli alti strati dell'atmosfera, spiega Antonello Pasini, fisico del clima del CNR.