Agrofarmaci naturali dagli scarti delle coltivazioni

Nanomolecole contro le malattie dell'agricoltura

Economia circolare per il cibo: dagli scarti agricoli ricercatori dell'Università della Tuscia di Viterbo creano nanomolecole contro le più dannose malattie delle piente

Le nanotecnologie aiutano l'agricoltura a combattere le malattie delle coltivazioni alimentari, conseguenza dei cambiamenti climatici e della globalizzazione. A Viterbo i pesticidi green vengono creati utilizzando gli scarti agricoli e curano le piante con efficacia. Abbiamo parlato con Giorgio Mariano Balestra, del Dipartimento di Scienze agrarie e forestali dell'Università della Tuscia e con il ricercatore Daniele Schiavi, patologo vegetale, che ci hanno mostrato come si ricavano nanomolecole da paglia, gusci e fusti di scarto delle coltivazioni per combattere le epidemie dei campi.