Unirsi per contare e dare di più

Piccoli Comuni piemontesi in affanno

Un terzo dei piccoli comuni italiani è in Piemonte. Ma sotto i mille abitanti per i sindaci è davvero difficile garantire i servizi al cittadino. La revisione di alcune leggi regionali potrebbe incentivare le Unioni dei comuni.

Viaggio della TGR Piemonte nelle realtà più piccole del territorio. Oltre 570 mini-comuni, la metà di quelli in regione, ha meno di 1.000 abitanti. Si fatica a trovare chi voglia impegnarsi ad amministrarli o garantire la corretta dialettica politica. Sale la richiesta di modificare la Legge Regionale per favorire la loro unione o fusione. I cittadini con un'amministrazione più completa e ben realizzata potrebbero avere servizi migliori. Caterina Cannavà ne parla con Monica Canalis del Partito Democratico, Fabio Carossa - Vicepresidente Regione Piemonte e Duilio Canale, Sindaco di Luserna San Giovanni.