Il batterista napoletano ospite ad Monfrà Jazz Fest

Il ritmo di De Piscopo strega Casale Monferrato

Un'infinita varietà di generi tra blues e jazz reinterpretando anche dei classici napoletani e l'omaggio a Pino Daniele.


Si è cantato e ballato ieri sera  anche al castello di Casale Monferrato con Tullio De Piscopo,  ospite insieme al suo gruppo e alla voce di Patrizia Conte del Monfrà JazzFest. 
Il batterista napoletano  per due ore e mezza ha conquistato il pubblico casalese attraversando con la sua musica  un'infinita varietà di ritmi e generi tra blues e jazz reinterpretando anche dei classici napoletani, l'omaggio a Pino Daniele, fino all'immancabile "Andamento lento".   Il Monfrà Jazz Fest prosegue per tutta l'estate fino all'11 settembre. In tutto oltre 40 concerti  con 150 artisti.