La gran parte vive a Torino

I diecimila ucraini del Piemonte

Non si ferma la macchina della solidarietà per i profughi fuggiti dalla guerra

Continua il lavoro di chi opera per la solidarietà e l'accoglienza. Sono oltre diecimila i profughi ucraini presenti al momento in Piemonte, la gran parte a Torino.  Per tutta la settimana ci occuperemo delle comunità di origine straniera presenti nella nostra regione. Iniziamo dalla comunità ucraina.

Servizio di Chiara Pottini
montaggio Davide Volpe