Torino

La sostenibilità nel 2022 secondo l'inventore del bike sharing

A 35 anni dalla sua intuizione, Pedro Kanof lancia la sua nuova proposta per una mobilità green. Parcheggi a controllo elettrico per bici private e condivise.

“Se io fossi amministratore, mi chiederei perché gente non usa la bicicletta”. A dirlo è Pedro Kanof, ingegnere italo-argentino che 35 anni fa ideò il bike sharing. Nei giorni dei Fridays for Future, da Torino lancia la sua nuova idea di mobilità sostenibile partendo da un dato: in Italia c'è una bici ogni due abitanti.

Servizio di Elisabetta Terigi, immagini di Luciano Gallian, montaggio di Paola Bovolenta. Intervista a Peter Kanof, inventore del bike sharing.