Era il 26 agosto del 1972

Al museo della Rai il vestito di Rosanna Vaudetti nella prima trasmissione a colori della tv

Era l'annuncio della cerimonia inaugurale delle Olimpiadi di Monaco. Ma la televisione continuò in bianco e nero fino al 1976.

Servizio di Elisabetta Terigi; Riprese di Luciano Gallian; Montaggio di Paola Bovolenta
Interviste a Rosanna Vaudetti, annunciatrice Rai; Alberto Allegranza, direttore della Radio e della Tv della Rai 

L'annuncio dell'inizio delle Olimpiadi di Monaco con la cerimonia inaugurale fu la prima trasmissione a colori in Italia. Era il 26 agosto del 1972. Da oggi quel passaggio che segnò un'epoca entra a far parte del museo della Radio e della Televisione della Rai di Torino, perché accoglierà il vestito che 50 anni fa indossò Rosanna Vaudetti. Un tailleur color panna con altri e pianeti. Rosanna Vaudetti paragona il passaggio al colore delle tv al sogno che cede il passo alla realtà, come quando il cinema muto diventò sonoro. 

Il museo della radio e della televisione della Rai racconta i cambiamenti tecnologici attraverso le storie di chi quei mutamenti li visse in prima persona.