Parco Dora sede del Festival

Kappa Future Festival, trionfa la musica elettronica

In 60 mila al Parco Doro dopo gli anni della pandemia. Quest'anno il Festival dura tre giorni.

Oltre 70 artisti, 36 ore di musica elettronica dalle 12 a mezzanotte. Per tre giorni consecutivi. 4 palchi, 60 mila presenze già confermate da 105 nazioni del mondo. Sono i numeri della nona edizione di Kappa Futurfestival, la rassegna dedicata a musica e arti digitali in programma  al Parco Dora di Torino, che torna dopo la pandemia. Ad alternarsi nell'area postindustriale alla periferia del capoluogo piemontese, leggende come Carl Cox, Carl Craig (live) feat. Jon Dixon (Ur, Detroit), insieme a nuove trionfatrici della scena techno-house globale come Amelie Lens, Peggy Gou, The Blessed Madonna, Honey Djon. Importanti le misure di sicurezza.