Note tra le montagne

Tutto pronto per il Concerto di Ferragosto

Diretta su Rai3, con lo Speciale TGR, a partire dalle 12,50. Quest'anno 42esima edizione sulle montagne che circondano Limone Piemonte. Da raggiungere a piedi oppure con gli impianti di risalita. Dirige il maestro Nicolò Jacopo Suppa

Tutto pronto per il Concerto di Ferragosto in Val Vermenagna, sulle montagne di Limone Piemonte. Nei pressi della Capanna Niculin l'Orchestra Bartolomeo Bruni della città di Cuneo si prepara per la 42esima volta a invadere le montagne del Piemonte di musica. Tre i possibili percorsi per raggiungere l'anfiteatro naturale a 1.866 sul livello del mare. Dal centro di Limone due percorsi a piedi - circa 9 chilometri con un dislivello intorno ai 900 metri. Si può passare dalla Chiesa di San Giovanni e Lago Secco; oppure è possibile raggiungere lo Chalet la Grogia e poi prendere il percorso della via romana, dietro la ferrovia. Fin dalle 8 del mattino - il consiglio è di approfittare già delle prime corse - sono poi attivi due impianti di risalita: dal centro la telecabina Bottero, dal cui arrivo si può raggiungere la Pista Pancani teatro del concerto in circa 60-90 minuti a piedi. 

L'alternativa degli impianti di risalita

Oppure, da località Limone 1400, in funzione la seggiovia quadriposto Cabanaira. 15 minuti a piedi, poi, con un dislivello negativo di 200 metri circa, per arrivare nei pressi del palco. E godersi dal vivo l'edizione numero 42 del Concerto sinfonico di Ferragosto, per la prima volta diretto dal maestro Nicolò Jacopo Suppa. E trasmesso, per chi non potrà esserci, in diretta nazionale con lo Speciale TGR in onda dalle 12,50 su Rai3.