Caro bollette

Il caro energia sulle famiglie. Federconsumatori: "Subito misure di sostegno"

L'allarme dell'associazione dei consumatori: "In alcune case si sceglie se pagare il gas o fare la spesa".

Il caro energia sta mettendo migliaia di famiglie in difficoltà ed è diventato ormai un vero problema sociale. E' l'allarme lanciato da Federconsumatori, che chiede un massiccio intervento della politica, prima che sia troppo tardi. Diversi interventi sono già stati fatti, ma non bastano. Una situazione particolarmente difficile è quella di chi ha il teleriscaldamento, che non è coperto dai bonus varati dal governo. L'Iren ha messo a disposizione la possibilità di uno sconto in bolletta per chi ha un Isee sotto i 12mila euro e per fare la domanda comunque ci si può rivolgere alle associazioni di consumatori.

Da sapere poi ci sono altre due cose. La prima, positiva, è che chi ha una tariffa fissa è salvo dagli aumenti fino ad aprile. Col decreto aiuti bis il governo ha bloccato infatti le modifiche unilaterali da parte dei fornitori. La seconda, meno positiva, è che per chi ha un contratto a maggior tutela la revisione delle tariffe da settembre sarà mensile e non più trimestrale. Insomma, rincari più veloci.
L'associazione dei consumatori invita poi a diffidare delle chiamate - che si stanno moltiplicando - da parte di presunti operatori energetici che offrono tariffe incredibilmente vantaggiose. Si tratta di truffe, alle quali occorre stare molto attenti.
 

Nel servizio l'intervista a Giovanni Prezioso, presidente regionale di Federconsumatori

Immagini di Luciano Gallian

Montaggio di Davide Mazzan