L'atleta di Moncalieri terzo nella finale dei 100 stile libero

Miressi, agli Europei un bronzo che pesa

La gara dominata dal romeno Popovici che stabilisce il nuovo record del mondo. Secondo l'ungherese Kristof Milak.

La speranza di salire sul gradino più alto del podio c'era, ma di fronte all'incredibile prestazione di David Popovici che ha polverizzato il record mondiale dei 100 stile libero c'è stato davvero ben poco da fare. Così non c'è che da sorridere per la medaglia di bronzo conquistata da Alessandro Miressi, un metallo che arricchisce il suo palmares personale e  il già ricco medagliere azzurro agli europei di Roma.

Il romeno ha fermato il cronometro a 46"86 contro il 46"91 ottenuto il 30 luglio del 2009 dal brasiliano Cesar Cielo Filho proprio nella vasca del Foro Italico in
occasione dei Mondiali. Alle spalle delle medaglia d'oro, l'ungherese Kristof Milak con 47"47, mentre l'atleta moncalierese si è fermato a 47"63. Tempo lusinghiero, margini di crescita e occasioni di riscatto non mancheranno.

Servizio di Stefano Tallia, montaggio di Giancarlo Raviola