Maglia nera alla provincia Granda

Incidenti stradali, record nel cuneese

Da inizio anno, già 29 gli incidenti mortali sulle strade della provincia di Cuneo.

La provincia di Cuneo registra già 29 morti, vittime di incidenti stradali dall'inizio dell'anno. Sei nel solo mese di agosto. Dati in calo rispetto a una decina di anni fa, anche grazie all'introduzione di rotatorie e autovelox, ma sono numeri che classificano le strada della Granda tra le più pericolose del Paese. Tra le cause, il traffico intenso su viabilità ordinaria. 

Servizio di Marco Bobbio
Intervista ad Aldo Abello, associazione italiana famigliari e vittime della strada di Cuneo