La ricorrenza

San Lorenzo, a rimirar le stelle

Nel Giorno di San Lorenzo il Direttore della Specola Vaticana visita a San Benigno Canavese la più grande collezione europea di meteoriti: verrà un giorno donata al Vaticano.

E' un'emozione genuina quella di Guido Consolmagno, astrofisico gesuita direttore dell'Osservatorio astronomico del Vaticano, la Specola ospitata a Castel Gandolfo, nel trovarsi per la prima volta al cospetto della più grande collezione europea di meteoriti. E' venuto a San Benigno Canavese espressamente per questo, e si trova nel suo elemento, perché proprio i meteoriti sono la sua specialità scientifica e la sua passione.

Servizio di Laura De Donato, montaggio di Andrea Volpe.

Intervista a Guido Consolmagno, astrofisico gesuita direttore dell'Osservatorio astronomico del Vaticano.