Calciomercato

Juve su Depay, nel Toro primo allenamento di Schuurs

Granata su Nandez o Ilic. Sempre viva la pista Praet. Bianconeri non mollano Paredes nonostante l'intoppo Rabiot.

Ancora passi avanti per Memphis Depay: contatti continui con gli agenti e il club, il Barcellona. Con il Psg la Juventus prosegue il dialogo per il centrocampista Paredes nonostante il guaio Rabiot possa complicare l'operazione: accordo già trovato tra Juve e Manchester United per la cessione del francese ma il club inglese ritiene troppo onerose le richieste dell'agguerrita mamma procuratrice del bianconero. 

Intanto sulla trequarti nella trasferta di Marassi con il Doria di lunedì, il tecnico Allegri potrebbe schierare il neo acquisto Kostic dal primo minuto. 

Nel Toro giornata di primo allenamento e ufficialità per il gigante olandese Perr Schuurs, l'erede designato di Bremer. Sarà però probabilmente Alessandro Buongiorno, di rientro dalla squalifica, il centrale difensivo titolare nella gara di sabato in casa contro la Lazio

Retroguardia in chiave mercato che, con la quasi certa uscita di Izzo, necessita di un ulteriore elemento: è testa a testa con l'Hellas per il promettente Isac Hien degli svedesi del Djurgarden

A centrocampo torna arruolabile Lukic: si punta al rinnovo del contratto. C'è da trovare un'intesa soddisfacente per società e giocatore. Altro nodo da sciogliere la fascia da capitano, se gli sarà restituita o meno. 

Sempre in mediana, sul mercato sono aperte le piste, di alto profilo, che portano a Nandez del Cagliari e Ilic dell'Hellas

Sulla trequarti continua a essere un obiettivo il ritorno in granata di Denis Prat.