La denuncia

Monopattini, a Torino stretta sui numeri e sulla sosta selvaggia

Sfrecciano sui marciapiedi e vengono abbandonati ovunque. A settembre la scure del Comune sulle società: ne resteranno quattro dalle otto attuali.

In una farmacia di piazza Carlo Felice a Torino sono così esasperati che si sono messi a contarli. 84 passaggi in 24 ore. E siamo appena a fine agosto. Quello dei monopattini sta diventando un problema in tutta la città. Non solo di viabilità urbana, ma anche di sicurezza per i pedoni.

Le multe sono in aumento: oltre 500 da inizio anno, in tutto il 2021 si erano fermate a 470. Ma anche per il Comune non basta. 
È in arrivo un nuovo disciplinare che ridurrà gli operatori di noleggio presenti in città. Dagli 8 attuali si passerà a 4, dimezzando quasi il parco di monopattini: saranno circa 2500 in tutto. Non solo: previste sanzioni per chi non fa parcheggiare gli utenti nelle aree dedicate e per chi sosta nelle piazze auliche, come piazza Castello e piazza San Carlo.  La delibera comunale è attesa per settembre, le nuove regole saranno operative da novembre.


servizio di Davide Lessi
montaggio di Tiziana Samorì
interviste a Carla Pagliasso e Silvia Costantino, farmaciste