Regolari gli stipendi ai lavoratori

Caro bollette, a rischio la biancheria delle Molinette

Un aumento di quasi il 1000% per il gas: la Lavanderia Lit minaccia di ridurre il servizio di lavaggio e consegna a Città della Salute. Chiesto un incontro per la revisione delle tariffe.

Camici, lenzuola, materiali per sale operatorie e reparti di degenza. Esce dalla lavanderia Lit di Casalgrasso tutta la biancheria della Città della Salute, oltre 27 mila capi al giorno. Un processo produttivo che si basa sul gas, per riscaldare l'acqua delle lavatrici e per asciugare e stirare gli indumenti.

Difficile andare avanti quando le bollette sono schizzate da 17 mila euro al mese, nel giugno 2021, a 149 mila, a luglio di quest'anno in uno stabilimento, da 4 mila a 117 mila nell'altro impianto. Così, la Lit, è al collasso: l'incidenza delle forniture, è passata dal 6 al 30% dei costi, circa 3milioni di euro su un fatturato di 11 milioni. Il paradosso, è che trattandosi di un pubblico servizio, non può sospendere le attività ma dall'altro essendo legata un contratto stipulato dopo aver vinto l'appalto non può modificare le tariffe.

Servizio di Marco Bobbio, montaggio di Giancarlo Raviola. Intervista a Edoardo Cornaglia, amministratore delegato Lit.