L’iniziativa a Torino

Alla scoperta dell’acqua con i sommelier di Smat

Degustazioni guidate in città: evento di avvicinamento al Festival dell’acqua in programma dal 21 al 23 settembre al Lingotto

L'assaggiatore è messo di fronte a quattro bicchieri. I primi tre sono di acque naturali diverse tra loro, il quarto di acqua gasata. Prima di bere, gli viene spiegato quali possono essere le caratteristiche che può percepire. 
Tre acque sono di produzione Smat, la Società metropolitana acque Torino: provengono dai punti di distribuzione cittadina, una dall'impianto di produzione sul Po. Il quarto bicchiere proviene da un'acqua venduta al supermercato. 

Le degustazioni sono guidate dai “sommelier dell'acqua” di Smat. Sono stati allestiti otto gazebo accanto ad altrettanti punti di distribuzione di Smat, lunedì 19 e martedì 20 settembre dalle 10.30 e dalle 15 alle 17.  È un'iniziativa di avvicinamento al Festival dell'acqua, che si terrà dal 21 al 23 settembre al Lingotto, promosso da Utilitalia (la Federazione delle imprese idriche, ambientali ed energetiche) con la stessa Smat.

 

Servizio di Ludovico Fontana, montaggio di Paolo Monchieri

Interviste a Camilla Burdizzo (sommelier dell’acqua Smat) e Paolo Romano (presidente Smat)