Lunedì al via le somministrazioni

Vaiolo delle scimmie, a Vercelli un grande centro vaccinale

Centro di riferimento anche per Novara, Biella e Verbano, Cusio Ossola: si parte il 27 settembre.

Parte lunedì 27 settembre a Vercelli la campagna vaccinale contro il vaiolo delle scimmie, per il quadrante del Piemonte settentrionale: chi risiede in provincia di Novara, Biella, Vco, oltre che Vercelli, dovrà rivolgersi all’Ospedale Sant’Andrea, scelto dalla regione come centro di riferimento.

Occorre attendere almeno 4 settimane dall’ultima dose di vaccino anticovid; chi non ha mai fatto l’antivaiolosa riceverà due dosi a distanza di 28 giorni, mentre per chi è già stato immunizzato basta una sola dose. Il vaccino previene, oltre che l’insorgere della malattia, anche il diffondersi dell’infezione. Il decorso viene seguito dagli specialisti di malattie infettive.

Per informazioni chiamare il 3341021795, dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 16 o scrivere a vaccinazione.vaiolo@aslvc.piemonte.it.

Nel servizio di Simona Marchetti le interviste della dottoressa Virginia Silano, Sisp Asl Vercelli, e del dottor Silvio Borrè, reparto malattie infettive Ospedale Sant'Andrea Vercelli

Montaggio di Beppe Serra