Dehors prorogati fino al 31 dicembre

Per mettersi in regola con la nuova proroga di fine dicembre c'è tempo fino al 15 ottobre

Avanti con i dehors straordinari. Le strutture nate con la pandemia possono essere mantenute almeno fino al 31 dicembre. Torino ha recepito la norma del decreto Aiuti Ter per la felicità di ristoratori e baristi.

Dal primo luglio l'occupazione del suolo pubblico, anche per questi dehors, si paga. Per mettersi in regola con la nuova proroga di fine dicembre c'è tempo fino al 15 ottobre fanno sapere dall'assessorato al commercio del Comune (Paolo Chiavarino). Attualmente a Torino ci sono 3.200 dehors in tutto, tra continuativi e straordinari. Quelli pandemici hanno superato quota 2000. Il Covid ha cambiato le nostre abitudini di clienti.

il servizio di Davide Denina