L'informazione in guerra al centro dell'edizione 2022

I nuovi volti del giornalismo investigativo italiano al premio Roberto Morrione

Al via a Torino la quattro giorni in memoria del fondatore di Rainews24.

Partono da esempi concreti e dalla vita di ognuno di noi, dai fondi del Pnrr che arriveranno in tutto il paese  e dalle infiltrazioni mafiose ormai ramificate ovunque nel territorio le inchieste del premio Morrione 2022. I 13 finalisti giornalisti under 30  si sono raccontati ai ragazzi dell'istituto Professionale Beccari  di torino. Nei loro lavori c'è l'Italia ma non solo.

All'undicesima edizione del premio morrione non poteva mancare l'informazione in tempo di guerra con la storia dei reporter che da febbraio hanno fatto il resoconto  di quel che è successo in ucraina, Dagli inviati Rai  Ilario Piagnarelli e Nico Piro  a Nello Scavo giornalista di Avvenire che ha raccontato anche in un libro l'arrivo del conflitto visto da Kiev.  Nel segno e nel ricordo del fondatore di Rainews24. 

 

Servizio di Elisabetta Terigi 

Montaggio di Elisa Pozzati 

Intervista a Mara Filippi Morrione, portavoce Premio Morrione