Obbligatoria una vittoria per continuare la corsa verso gli ottavi

La Juventus ad Haifa per dare il massimo

Massimiliano Allegri sottolinea l'importanza della sfida in casa del Maccabi Haifa: "Sarà una partita complicata, bisogna dare il massimo".

Bisogna essere consci dell'importanza della partita perchè comunque è una partita complicata. Domani noi bisogna fare una partita di grande attenzione e grande rispetto, ma come vanno giocate tutte, non che domani è una partita diversa da un'altra”. Massimiliano Allegri sottolinea una parola, attenzione, termine chiave di quella che è diventata la partita più importante della stagione, per la Juventus. Contro il Maccabi Haifa serve solo la vittoria, sia per continuare la corsa verso gli ottavi di Champions sia per ridare morale al gruppo dopo questo complicato inizio di campionato. Niente esperimenti, quindi, almeno in attacco. Milik è destinato alla panchina mentre Vhlaovic potrà contare sull'ispirazione di Angel Di Maria, autore di tre assist nella sfida d'andata. Probabile titolare a centrocampo Paredes, per il resto le decisioni finali verranno prese nell'ultima rifinitura in Israele. Così Massimiliano Allegri: “bisogna andare in campo e fare il massimo di quello che bisogna fare, sotto tutti i punti di vista, sotto l'aspetto della compattezza, sotto l'aspetto della voglia di fare, di lottare su ogni pallone, le cose basilari che servono per giocare una partita di calcio”. 

Intervista a Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus