Il presidente Cirio in visita alla struttura

Interventi straordinari per salvare le Molinette dal degrado

L'ultimo episodio il crollo di un controsoffitto: una commissione tecnica entro fine ottobre stilerà l'elenco e le priorità da affrontare. Intanto il Covid torna a correre: contagi e ricoveri quasi raddoppiati in una settimana

Una commissione tecnica c'è già ed entro questo mese dovrà stabilire quali interventi sono da effettuare nei presìdi della città della Salute e con quali priorità. Perché intanto alle Molinette il degrado è continuo: l'ultimo episodio, il crollo del controsoffitto in un corridoio al pian terreno avvenuto domenica notte, per fortuna senza conseguenze. I finanziamenti, ha spiegato il presidente Cirio in visita alla struttura, arriveranno attraverso fondi specificamente destinati a interventi di ristrutturazione.

Intanto la sanità regionale torna a fare i conti con l'emergenza covid. I contagi sono in crescita, in linea con il resto del paese, e sono arrivati a 7.547  casi, dai 4.561 di martedì scorso. Parallelamente sono cresciute anche le ospedalizzazioni con 483 pazienti nei reparti ordinari e 8 in terapia intensiva: erano rispettivamente 293 e 6 una settimana fa. I ricoveri si attestano però sotto la media nazionale anche per effetto della campagna vaccinale, che vede il Piemonte in testa per la somministrazione di quarte dosi. 

Servizio di Marco Bobbio, montaggio di Andrea Volpe. Intervista a Alberto Circio, presidente Regione Piemonte.