Festa della comunità del libro

La libreria più lunga d'Italia con Portici di carta

Il centro di Torino ha accolto autori e bibliotecari con nuove iniziative come Portici a scuola.

Una straordinaria festa della comunità del libro. Il centro di Torino e i suoi eleganti portici, patrimonio architettonico del capoluogo piemontese hanno accolto  lettrici e lettori di ogni età con la presenza di librerie torinesi e editori piemontesi e con la proposta di un ricco programma culturale accogliendo scrittori e scrittrici da tutta Italia, bibliotecarie, bibliotecari, insegnanti e volontari.


Per il secondo anno consecutivo il programma di Portici di Carta si amplia grazie anche alla nuova anima "off" dell'iniziativa, che coinvolge a le periferie che ha messo in risalto il carattere inclusivo della Capitale del  libro.


Dopo alcuni anni di assenza, a Portici di Carta sono tornati autrici e autori internazionali, come nell'originario spirito della manifestazione.