Energia nucleare

Iter, è italiano il neo direttore generale

Pietro Barabaschi a capo dell'esperimento a partecipazione internazionale che tenta di rendere la fusione termonucleare una realtà concreta capace di fornire energia a basso costo e virtualmente infinita.

Servizio di Dario Moricone

Montaggio di Flavia La Gona

 

Iter. Oltre 20 miliardi di investimento, università, centri di ricerca, industrie di Unione Europea, Svizzera, Cina, India, Giappone, Russia, Corea del Sud e Stati Uniti. Uno sforzo corale per un'opera ingegneristica complessa.  Il tutto per dimostrare che un'energia sostenibile è possibile. La costruzione a Cadarache nel sud della francia, oltre 42 ettari di estensione. A capo di questo esperimento da pochissimo c'è un'italiano Pietro Barabaschi che da sempre si occupa di fusione.