Fatto di materiali riciclati e grafene

L'autostrada A4 Torino-Milano avrà un nuovo asfalto tecnologico ed ecologico

Un brevetto italiano, frutto di sei anni di ricerca da parte di un gruppo di aziende guidate da Iterchimica. Promette di durare il 75% in più.

L'autostrada A4 Torino Milano, gestita da Astm, sarà la prima in Italia ad adottare un nuovo tipo di asfalto tecnologico ed ecologico. Si tratta di un mix composto per il 70 per cento dalla vecchia pavimentazione stradale riutilizzata e per il 30 per cento da plastica riciclata selezionata e grafene. Il risultato è un nuovo materiale che promette di durare il 75 per cento in più rispetto a quelli attualmente usati per l'asfaltatura. Un brevetto italiano, frutto di sei anni di ricerca da parte di un gruppo di aziende guidate da Iterchimica.

I cantieri per l'asfaltatura sono partiti. Dopo la Torino Milano, il nuovo materiale sarà usato anche per rivestire le altre autostrade del gruppo.

Servizio di Giulia Dellepiane, montaggio di Beppe Serra.

Interviste a: Umberto Tosoni, amministratore delegato di Astm; Federica Giannattasio, amministratrice delegata di Iterchimica.