La rinascita è tema del balletto

Stravinsky's Night al Coccia di Novara

Una metafora della sospensione e della ripresa delle attività artistiche legate all'ultimo periodo di emergenza pandemica.

Le emozioni si accendono seguendo il movimento e la luce: in scena in questo fine settimana al teatro Coccia di Novara il balletto Stravinsky's night, con coreografia di Giuliano De Luca ispirata al tema della rinascita, messa in scena grazie all'Ensemble di danza del Teatro novarese.

Con un ritmo che scaturisce dal dinamismo scatenato dai brani tratti delle più celebri composizioni del musicista russo, dalla Sagra della primavera alla Histoire du Soldat, fino alla suite Pulcinella, supportato dall'uso delle luci laser.

Musica, danza e tecnologia guidano lo spettatore in un'esperienza in cui si infrange la barriera tra palcoscenico e platea. Una metafora della sospensione e della ripresa delle attività artistiche legate all'ultimo periodo di emergenza pandemica.

Nel servizio l'intervista a Giuliano De Luca, coreografo