Aumenti anche del 100 per cento

Senza riscaldamento. I condomini che rischiano un inverno al freddo

A luglio sono iniziate le prime campagne di affissione di sospensione servizi

La stangata del teleriscaldamento su Torino è appena iniziata. L'Iren - che registra un aumento delle rateizzazioni da trecento dell'anno scorso alle cinquemila di quest'anno - si dice disponibile a collaborare e ha innalzato a 25mila euro le soglie Isee per il bonus, ma a luglio sono iniziate le prime campagne di affissione di sospensione servizi. E gli aumenti sono quasi del 100 per cento e colpiscono anche chi ha sempre pagato, pensionati e cittadini che spesso ne restano fuori. Siamo andati a Nichelino a vedere chi rischia di restare al freddo.

Servizio di Maria Valeria Vendemmia, montaggio Paolo Monchieri.

Intervista a Enrico Ferreri, amministratore di condominio.