L'attesa

ATP Finals, ultimi preparativi. Come si allenano i campioni

Medvedev si allena al PalaAlpitour, i protagonisti del doppio al Circolo della stampa. Intanto, prende forma il Fan village davanti al palazzetto di Isozaki. Martinasso (Fit Servizi): "Già venduti 120mila biglietti, trend in crescita"

Medvedev è già in campo ad allenarsi, al PalaAlpitour. Intanto, al Circolo della stampa, Arevalo e Rojer si preparano alle sfide del doppio. Tutto intorno, gli ultimi preparativi. ATP Finals, ci siamo. Al palazzetto disegnato da Isozaki la novità, quest'anno, è il pubblico: tutti e 12mila i posti disponibili. Per il resto, c'è qualche seggiolino in più, qualche vetro in meno. E, fuori, un cubo-maxischermo. “Siamo ormai a 120mila presenze stimate”, riferisce Marco Martinasso, direttore generale di Fit Servizi. "Gli ultimi giorni saranno determinanti. Abbiamo assistito in queste ultime settimane all'evoluzione di un trend già estremamente favorevole".

Fan village, tradizione tutta nuova

Di fronte al PalaAlpitour, il Fan village, che lo scorso ano era in piazza San Carlo: 3600 metri quadri di divertimento, con 26 stand e una grande area ristoro, sia fast food che alla carta. Il 12 e il 20 novembre, ingresso libero. Tutti gli altri giorni, accesso solo per i possessori di biglietto. Ma dalle 21 in poi, apertura per tutti. Un ritorno all'antico, per la sistemazione di una struttura che era sempre stata posizionata vicino al luogo dell'evento. L'anno scorso, in piazza San Carlo, fu un'eccezione: “C'è un'interpretazione progettuale nuova”, rimarca Martinasso. “Lo scorso anno l'incertezza dopo due anni di covid ,sia sul numero di spettatori, sia sulla capacitò della città di arrivare pronta a un evento del genere, ci ha portato a fare una valutazione particolare, estrema, inedita: il villaggio in una posizione centrale. Per fare in modo che chi investiva su una struttura del genere potesse interagire non solo col pubblico delle partite, ma con la città tutta. Quest'anno si torna alla tradizione". Già, ma i Torinesi cosa ne pensano? Meglio il villaggio in piazza d'Armi o in piazza San Carlo? Tra chi si trova a passare nelle vicinanze del PalaAlpitour, il parere è unanime: “Meglio qui. Evento più concentrato, più spazi, più parcheggi”.