L'emozionante incontro con la cugina Carla: "A 90 anni non si può piangere"

L'arrivo del Pontefice a casa dei parenti a Portacomaro

“A 90 anni non si può piangere”. Sono le prime parole pronunciate da Papa Francesco all'arrivo a casa della cugina Carla Rabezzana a Portacomaro (Asti). Un incontro emozionante. “Oh Giorgio”, dice Carla al Pontefice. Che risponde: “Buon compleanno eh”, ricordando i 90 anni appena compiuti dalla cugina.